Makia

Trattamento Corpo

“Puoi lasciarti indietro ciò che ti insegue,
ma non puoi lasciarti indietro ciò che corre dentro di te.”
Proverbio africano

Makia è il nome di uno dei sette principi della filosofia Huna e vuol dire che la nostra energia va dove va la nostra attenzione. A causa del fatto che le emozioni represse e bloccate dentro di noi rischiano di diventare dannose per la nostra salute, l’atto di drenare e di defaticare aiutano il corpo a liberarsi di tutti gli ostacoli al libero flusso dell’energia. Makia è indicato per chi desidera iniziare un processo di disintossicazione a livello fisico, emotivo e psicologico, per chi desidera abbandonare le resistenze fisiche che si manifestano sotto forma di contratture, per chi desidera sciogliersi in un momento di benessere e relax o per chi ama incontrare se stesso con semplicità.

Anche questo trattamento l’ho chiamato come uno dei sette principi della filosofia Huna, ovvero Makia. Questo principio ci ricorda che la nostra energia va dove va la nostra attenzione ed é per questo che, quando ho pensato a questo massaggio, mi sono collegata all’attenzione verso il corpo. Il corpo si esprime quotidianamente, in ogni istante. Essere connessi con lui vuol dire aprirsi a tutti quei messaggi che il nostro subconscio esprime attraverso di esso.
Cosa vuol dire ascoltare il corpo? Significa riuscire a cogliere i messaggi di piacere, di rilassamento, di dolore o di fastidio che sfuggono alla nostra consapevolezza. 

É indicato

  • per chi desidera iniziare un processo di disintossicazione a livello fisico, emotivo e psicologico
  • per chi desidera abbandonare le resistenze fisiche che si manifestano sotto forma di
    contratture
  • per chi desidera sciogliersi in un momento di benessere e relax
  • per chi ama incontrare se stesso con semplicità

Le recensioni
dei clienti

  • "Quando ho incontrato Monia per la prima volta ho sentito di essere al sicuro. Non è una guru e non vuole esserlo. È una donna di oggi, competente, appassionante, intuitiva ed intelligente".

    Camilla R. 

  • “Non avrei mai pensato di affidarmi a un gruppo di "facilitazione olistica", ma  da quando pratico Ho'oponopono mi sento profondamente rinnovato".

    Claudio P.

  • "Ho incontrato Monia circa cinque anni fa. Durante il primo incontro non l’avevo capita. Poi,  mi sono resa conto di quanto lei avesse visto tutto in anticipo. Ovviamente sono tornata".

    Piera D. S.

  • "La mia azienda ha cercato Monia per alcune attività di supervisione. La sua presenza ha creato sconcerto e diffidenza in ufficio. Dopo circa un anno, i miei colleghi ed io, abbiamo compreso lo spessore dell’esperienza fatta e ci siamo ricreduti: lei è speciale!"

    Marcella D. U.

  • “Ero sfinito dopo la separazione dalla madre dei miei figli. Grazie ai gruppi con lei mi sono aperto a me stesso. Ora comunico meglio con gli altri e mi sento più libero ed estroverso".

    Filippo C.

Newsletter

Iscriviti gratuitamente per rimanere aggiornati sui nostri eventi.

© All rights reserved.
Privacy Policy - Credits